Idb Group: con 47 milioni di euro, l’esercizio 2018 segna un +11%

Badia Polesine (Ro) – Industria Dolciaria Borsari chiude il bilancio 2018 con un aggregato di 47,2 milioni di euro, in aumento dell’11,4% rispetto all’anno precedente. Risultati frutto delle migliori performance nel mercato estero (che ha visto aumentare i volumi del 29,4%); del rinnovamento dei punti vendita di Foligno, Falconara, Milano e Badia Polesine; di un’offerta con oltre 550 articoli; della grande capacità strategica di fare impresa in un’ottica multibrand, con il potenziamento delle performance di tutti i marchi del gruppo (Tommaso Muzzi, Borsari, Antica Pasticceria Muzzi, Giovanni Cova & C, Scar Pier, Bedetti, Golfetti e la recente integrazione dello storico marchio piemontese, La Torinese). Andrea Muzzi, Ceo del gruppo, ha dichiarato: “Ci confermiamo come un’azienda in costante crescita nel segmento premium, con una visione di business precisa e votata, come strategia, alle aspettative del cliente. Abbiamo grandi potenzialità di ulteriore crescita sia nel mercato Italia sia all’estero. Per il 2019 il piano di sviluppo sarà incentrato da un lato su iniziative speciali e dall’altro sul potenziamento dei brand classici e top level”.


ARTICOLI CORRELATI