Lega Coop Emilia Romagna progetta una mutua integrativa

Bologna – Una mutua integrativa dedicata a tutti i cittadini. E’ questo uno dei nuovi progetti anticipati ieri da Paolo Cattabiani, presidente di Legacoop Emilia Romagna, al quotidiano L’Unità. “Il nuovo progetto, – ha spiegato Cattabiani – avrà un orizzonte temporale tra i due e i quattro anni e ha come obiettivo quello di proporre una mutua integrativa del Servizio sanitario nazionale, capace di offrire prodotti sanitari a prezzi ragionevoli”. Secondo quanto sottolineato da Cattabiani, si tratterà di una soluzione in grado di surrogare e integrare l’intervento pubblico poiché, accanto a prodotti più standardizzati, ci saranno anche soluzioni personalizzate e l’utente pagherà in ragione dei servizi di cui usufruirà effettivamente. La mutua progettata da Lega Coop Emilia Romagna non sarà dunque in concorrenza con il Servizio sanitario nazionale e vanterà prezzi competitivi grazie a economie di scala. (ST)


ARTICOLI CORRELATI