Minipack Torre festeggia 50 anni di storia

Dalmine (Bg) – 50 anni di attività. E’ il traguardo raggiunto da Minipack Torre, azienda di Dalmine specializzata nella progettazione e costruzione di soluzioni tecnologicamente avanzate per imballaggio, confezionamento, sottovuoto e cottura sous-vide, in campi di applicazione che vanno dalla Grande distribuzione all’horeca, dall’alimentare al tessile, dalla stampa al farmaceutico, dalla cosmesi all’universo delle promo e delle piccole confezioni. Una storia legata alla determinazione di Francesco Torre, il fondatore che quest’anno festeggia il 90esimo compleanno e che, il 31 luglio del 1969, decide di abbandonare la carriera di dirigente per mettersi in proprio. Nasce così, in un piccolo locale interrato, la Costruzioni meccaniche Torre ‘Cmt’, che si trasformerà prima in Minipack-Torre Srl e poi, nel 1985, nell’attuale Minipack-Torre Spa. Un brand italiano, oggi presente in 87 Paesi, che vanta quattro unità produttive all’avanguardia; business unit in Francia, Regno Unito, Irlanda e Usa; oltre 90 dipendenti e collaboratori; più di 100mila macchine installate nel mondo. Sono 12, poi, i brevetti attivi, tra cui la prima macchina termoretraibile a campana, oggi perfezionata, e la linea di macchine sottovuoto che consentì all’azienda di entrare per prima nel settore food.


ARTICOLI CORRELATI