Per Sait Trentino il 2011 si è chiuso a 315 milioni di euro (+2,76%)

Trento – Il bilancio 2011 del mondo della cooperativa trentina Sait ha raggiunto i 315 milioni di euro (+2,76% rispetto al 2010). L’utile di esercizio è di 1 milione 336 mila 448 euro (l’anno prima era di 2 milioni 327 mila). Sulla composizione delle vendite, risultano in crescita i freschi (latticini) con un aumento del 3,5%, mentre l’ortofrutta cresce in quantita’ (+2%) ma diminuisce in valore, a causa della contrazione dei prezzi. Confermato il ristorno alle Famiglie Cooperative – pari al 2,25% del ritirato dal magazzino alimentare, per 3 milioni 205 mila 580 euro – e il dividendo del 2,65% sul capitale sociale, per 879 mila 681 euro. Il tutto in linea con il piano quinquennale del Consorzio trentino, approvato nel 2009. (NC)


ARTICOLI CORRELATI