Sears: ok al Chapter 11. In arrivo 300 milioni di dollari

Chicago (Usa) – E’ stata accolta la richiesta di protezione inoltrata da Sears alla Bankruptcy Court di White Plains, a New York. Il colosso americano della distribuzione, sull’orlo del fallimento per un buco da 10 miliardi di dollari (leggi qui), aveva fatto ricorso al Chapter 11, una norma che consente alle imprese la ristrutturazione per continuare a pagare i dipendenti e gestire operazioni commerciali. Grazie alla decisione della corte, Sears potrà attingere a una linea di credito speciale pari a 300 milioni di dollari (260 milioni di euro), solo per determinati rami d’azienda. Non è chiaro, inoltre, se il gruppo disponga dei fondi necessari per pagare i 90mila dipendenti pensionati o vicini alla pensione. In caso contrario, sarebbe necessario un intervento del governo americano.

Tags: , ,

ARTICOLI CORRELATI