Alibaba: il fondatore Jack Ma lascia la presidenza del colosso cinese

2018-09-11T12:43:25+02:0011 Settembre 2018 - 16:40|Categorie: Retail|Tag: , , , |

Hangzhou (Cina) – A sorpresa Jack Ma (in foto), l’uomo più ricco della Cina, ha annunciato, dalle colonne del New York Times, che abbandonerà la carica di presidente esecutivo di Alibaba, il colosso dell’e-commerce che ha fondato nel 1999 nel suo appartamento di Hangzhou, per dedicare più tempo ad attività di filantropia nel settore dell’istruzione. “Mi ritirerò ancora giovane, per godermi la vita come Forrest Gump, non voglio morire in ufficio, meglio morire in spiaggia, sotto un ombrellone”, aveva già dichiarato Ma qualche tempo fa. Il testimone passa ora all’amministratore delegato Daniel Zhang. Anche se Ma, come ha spiegato in una lettera indirizzata ai clienti, agli azionisti e ai dipendenti, porterà a termine il mandato come membro del consiglio di amministrazione, fino all’assemblea degli azionisti del 2020.

Torna in cima