Coop Alleanza 3.0: si dimette il presidente Adriano Turrini

2020-06-29T12:10:22+02:0029 Giugno 2020 - 12:10|Categorie: Retail|Tag: , |

Bologna – Dopo la chiusura del bilancio 2019 che ha dimezzato la perdita e raggiunto gli obiettivi prefissati per l’esercizio e quelli relativi ai primi mesi del 2020, il presidente di Coop Alleanza 3.0 Adriano Turrini ha deciso di lasciare l’incarico per motivi personali. Lo ha comunicato nell’ultima seduta del Cda. Il 25 luglio, nella stessa data dell’assemblea generale dei delegati, il Cda nominerà il nuovo presidente. “La scelta è stata presa in piena sintonia con il Consiglio di amministrazione, dopo aver avviato e portato a termine la prima fase del piano di rilancio conseguendo tutti i risultati previsti”, spiega una nota. “Guidare Coop Alleanza 3.0 sin dall’inizio, è stata una sfida appassionante”, commenta Adriano Turrini, in azienda dal 1974. “La cooperazione è stata, ed è, la mia passione, non soltanto professionale. Una passione che dura da quasi cinquant’anni, durante i quali ho avuto la fortuna di avere accanto tanti bravi compagni di viaggio con cui ho condiviso i valori in cui crediamo. Ora però, è arrivato il momento di prendere una decisione che ho rinviato fino ad oggi, e che è diventata non più procrastinabile”.

Torna in cima