Diretta Coronavirus/Spesa online: Carrefour segnalata all’Antitrust

2020-05-07T14:53:23+02:007 Maggio 2020 - 16:00|Categorie: Retail|Tag: |

Milano – Disservizi nella gestione dell’ordine e scarsa chiarezza nella comunicazione. Sono alcuni dei problemi rilevati dall’associazione Egalitè, relativi alla spesa online di Carrefour. Problemi che hanno condotto l’associazione a segnalare il comportamento della catena all’Antitrust. Come riporta The great italian food trade, si tratta di pratiche “inaccettabili” per i consumatori. L’attesa è interminabile e, una volta entrati nel sito, la lista di prodotti è drasticamente ridotta. Inoltre, sempre secondo quanto scrive il sito, “sono quasi assenti i prodotti freschi come carne, frutta e verdura di stagione”. L’altra beffa è il cambio dei prezzi: alla conferma dell’ordine, la catena scrive che i prezzi potrebbero cambiare dopo l’acquisto, incidendo ovviamente sull’importo complessivo addebitato. Si legge nella mail: “Poiché i nostri prezzi cambiano ogni giorno, il totale della spesa può subire variazioni a seconda del giorno della consegna/del ritiro”.

Torna in cima