Dl Sviluppo: Agea coordina il nuovo fondo alimenti in aiuto agli indigenti

Roma – Un fondo per distribuire derrate alimentari alle persone indigenti attraverso le organizzazioni caritatevoli. E’ questo uno dei nuovi progetti previsto dal decreto legge sviluppo approvato lo scorso 15 giugno. All’agenzia per le erogazioni in agricoltura (Agea) il compito di coordinare questo fondo finanziato dall’Unione europea, che prevede la distribuzione gratuita alle persone bisognose di alimenti provenienti dalle scorte di intervento dell’Ue e da risorse finanziarie. Per il 2012  e 2013 l’Italia può contare su 100 milioni di euro da permutare in prodotti alimentari. La distribuzione sarà affidata a un gruppo di enti caritativi accredditati presso l’Agea tra cui Croce rossa italiana, Caritas italiana e Fondazione banco alimentare. (ST)


ARTICOLI CORRELATI