Alimentaria: presentata a Barcellona l’edizione 2020

Barcellona (Spagna) – Fiera biennale dedicata agli operatori professionali, Alimentaria è stata presentata oggi a Barcellona. Andrà in scena dal 20 al 23 aprile al centro fieristico Fira Barcellona. All’evento hanno preso parte il ministro dell’Agricoltura della Catalogna, Teresa Jordà; la vice direttrice del ministero dell’Agricoltura, Cristina Clemente; il direttore dell’associazione industriali del settore food&beverage, Mauricio Garcia de Quevedo; il direttore di Alimentaria, J. Antonio Valls. Nel corso dell’evento, spazio anche a una tavola rotonda con tre chef, intitolata ‘The round table: the rigor of creativity’. “Si rinnova la sinergia con Hostelco e restaurama per l’horeca”, spiega Valls, “Alimentaria vuole essere uno specchio dell’evoluzione dei bisogni dei consumatori. Infatti quest’anno verrà dato particolare spazio ai prodotti premium, a quelli halal, al biologico e alle intolleranze. Quattro i pilastri della fiera: gastronomia, internazionalizzazione, verticalità e innovazione. Che si declinano nell’alimentaria hub, nel The Experience, nelle esperienze gastronomiche proposte e nei vari saloni tematici. La qualità del prodotto spagnolo è al cuore di Alimentaria 2020, che vuole esaltarla attraverso la collaborazione con numerosi e rinomati chef”.

In alto: una foto scattata durante l’evento di presentazione

Tags: ,

ARTICOLI CORRELATI