Amadori: nuovi investimenti in Abruzzo per 36 milioni di euro

Mosciano S. Angelo (Te) – Continua l’impegno di Amadori sul territorio abruzzese. L’azienda, presente in Abruzzo dagli anni ’80 e che impiega oltre 2.200 dipendenti, investirà in questa regione oltre 36 milioni di euro entro il 2022. Il piano industriale del Gruppo prevede, nello specifico, il potenziamento dell’automazione dello stabilimento di Mosciano S.Angelo (Teramo), l’ampliamento delle capacità produttive, lo sviluppo degli impianti di lavorazione dei sottoprodotti e il costante aggiornamento del parco allevamenti di proprietà. Non mancherà il sostegno della politica di sostenibilità, del welfare e della sicurezza negli ambienti di lavoro.

Tags: ,

ARTICOLI CORRELATI