Apre il 15 dicembre ‘Lou Negosi’, lo spaccio aziendale di Fattorie Fiandino

Villafalletto (Cn) – E’ prevista per il prossimo 15 dicembre l’apertura al pubblico dello spaccio aziendale di Fattorie Fiandino. Con il nome ‘Lou Negosi’ l’azienda casearia piemontese vuole ricordare le antiche origini occitane della famiglia Fiandino e mettere in risalto quelle che sono le eccellenze casearia realizzate dall’azienda. “Da quando abbiamo ripreso la produzione di formaggi a vero caglio vegetale – ha spiegato in una nota Mario Fiandino, titolare dell’azienda – è aumentato a dismisura l’interesse per questi prodotti, ma in azienda non avevamo un locale specifico per la vendita al pubblico. In questi tempi di crisi, infatti, molte persone si rivolgono direttamente ai produttori per accorciare il più possibile la filiera e ci è sembrato giusto poterle accogliere nel migliore dei modi. Tra i prodotti presenti nel nostro spaccio ci saranno anche, tra gli altri, anche il pluripremiato burro 1889 (anche in versione salata); il Gran Kinara, primo formaggio a lunga stagionatura ottenuto con il caglio vegetale da Cynara cardunculus e L’Ottavio, realizzato anch’esso con caglio vegetale. Senza dimenticare l’ultimo arrivato il casa Fiandino, il Lou Blau, un erborinato di ispirazione occitana con profonde striature e “caverne” di colore blu”.

Nella foto da sinistra: Egidio e Mario Fiandino con Vilma Ariaudo, responsabile de Lou Negosi

(ST)


ARTICOLI CORRELATI