Asolo: prosegue costante lo sviluppo di Prosecco Superiore e Montello Docg

Asolo (Tv) – Prosegue la crescita dei vini targati Asolo Montello. A renderlo noto è il Consorzio di tutela stesso, che conferma il trend positivo. Nel 2018, oltre 12 milioni le bottiglie di Asolo Prosecco Superiore Docg prodotte e immesse nel mercato. Ma aumentano i numeri anche delle piccole produzioni locali: dal 2014 ad oggi, quella di Montello Docg è passata da 3mila a 51mila bottiglie. La superficie vitata, che comprende sia i vigneti a bacca bianca sia quelli a bacca rossa, è arrivata a poco più di 2.100 ettari. “Quelli registrati nel 2018 sono dei risultati che ci danno grande soddisfazione”, spiega Armando Serena, presidente del Consorzio vini Asolo Montello. “La crescita costante dell’Asolo Prosecco Superiore Docg ribadisce che il nostro vino è apprezzato dal mercato sia nazionale che internazionale. Per il Consorzio, però, è altrettanto fondamentale la tutela dell’ambiente e del territorio, nonché la promozione delle varietà storiche che vi si trovano, come Cabernet e Merlot, uvaggio alla base del Montello Docg”.


ARTICOLI CORRELATI