Asta Melegatti: offerta da un imprenditore (esterno al settore) per 13,5 milioni di euro

Venezia – Prezzo base per l’asta: 13,5 milioni di euro. Scadenza: lunedì 17 settembre. E l’offerta, minima, è arrivata proprio oggi. Si riapre dunque, per Melegatti e Nuova Marelli, la speranza di un futuro. Il consigliere regionale Stefano Valdegamberi ha infatti annunciato: “E’ stata presentata oggi un’offerta per rilevare le due aziende fallite collegate al marchio Melegatti. L’aggiudicazione provvisoria è avvenuta a 13,5 milioni di euro. Da ora decorrono i 10 giorni per eventuali offerte al rialzo, prima dell’aggiudicazione definitiva. Ringrazio quanti ci hanno creduto fino in fondo da sempre. Ringrazio soprattutto l’imprenditore aggiudicatario che, benché non del settore, con coraggio ha voluto investire nell’azienda che ha inventato il pandoro. Il suo nome vuole rimanere riservato fino all’eventuale aggiudicazione definitiva”.


ARTICOLI CORRELATI