Austria: aumenta il consumo pro-capite di carne

Vienna – Continua a crescere il consumo di carne in Austria. Secondo l’istituto nazionale di statistica Statistik Austria, nel 2018 il consumo pro-capite è salito a 64,1 chili, contro i 63,6 dell’anno precedente. In testa alle preferenze degli austriaci troviamo la carne di maiale, il cui consumo è rimasto stabile a 37,2 chili pro-capite, seguita dal pollo (12,9 chili, +2,4% rispetto allo scorso anno) e da manzo e vitello che hanno registrato un incremento dello 0,6% per un totale di 12,1 chili a persona.

Tags: ,

ARTICOLI CORRELATI