Bechèr: ampliamento da 1.500 metri quadri

Ponzano Veneto (Tv) – Bechèr, azienda del gruppo Bonazza, ha portato a termine un ampliamento di uno dei suoi due stabilimenti in Veneto. Da qualche mese è operativa la nuova superficie produttiva di oltre 1.500 metri quadrati, che riguarda le celle di stagionatura e affumicatura. Questo impianto è in grado di sostenere una produzione del comparto stagionato di 1.500 quintali a settimana rispetto agli 800 precedenti. L’ampliamento dello stabilimento Bechèr è in linea con la positività del comparto carni e salumi, che registra un incremento in produzione e consumo (fonte Assica 2018) e che dimostra come l’azienda sia in grado di cogliere le nuove sfide del mercato. Come confermano anche gli ottimi risultati del gruppo nel 2018: con i suoi sei stabilimenti ha messo a segno un fatturato di 34 milioni di euro, in crescita del +3%.  Con questo intervento strutturale, Bechèr ha visto anche l’apertura di nuovi uffici ed il trasferimento di tutta la direzione commerciale nel nuovo fabbricato. L’investimento per l’ampliamento e per l’acquisto di macchinari altamente tecnologici è stato di 2 milioni di euro. Ad oggi le aree produttive del gruppo contano circa 28mila metri quadri di superficie e 200 addetti. “Un investimento importante maturato dopo diversi anni in cui l’azienda ha visto crescere i mercati esteri”, spiega Simone Bonazza, ceo di Bechèr, “e che si è reso necessario in quanto il vecchio stabilimento aveva ormai raggiunto la piena saturazione della capacità produttiva. Per la nostra famiglia rimane un valore importante investire nel nostro territorio, per questo abbiamo scelto di continuare a crescere in Veneto offrendo nuove opportunità lavorative in diversi comparti d’impiego”.


ARTICOLI CORRELATI