Beniamino Garofalo è il nuovo direttore generale di Cantine Ferrari

Trento – Cantine Ferrari hanno un nuovo direttore generale: è Beniamino Garofalo. Milanese, 45 anni, Garofalo (in foto) ha maturato importanti esperienze professionali in multinazionali del largo consumo come Danone, Heinz e Pepsico, ricoprendo ruoli nell’area marketing, sales e trade marketing. Dal 2007 era nel Gruppo LVMH. Nel nuovo ruolo in Cantine Ferrari, riporterà direttamente a Matteo Lunelli, presidente e amministratore delegato, coordinando tutto il team manageriale, con l’obiettivo di rafforzare la leadership del marchio in Italia e di puntare a un’espansione a livello internazionale. A Garofalo assegnate competenze anche su altre aziende del Gruppo Lunelli, quali le Tenute Lunelli, che producono vini fermi in Trentino, Toscana e Umbria, l’Acqua Surgiva e la Distilleria Segnana. “La professionalità e l’entusiasmo che ha già dimostrato in questi primi intensi mesi di lavoro insieme, unitamente alla chiarezza della sua visione, mi permettono di affermare che Beniamino rappresenterà un importante punto di riferimento per il nostro Gruppo e ci aiuterà a perseguire gli ambiziosi obiettivi che ci siamo posti”, il commento di Matteo Lunelli.