Best Packaging 2017: premiati i sei vincitori dell’Oscar dell’imballaggio

Milano – Premiati lo scorso 17 maggio nel capoluogo lombardo i sei vincitori della 60esima edizione dell’Oscar dell’imballaggio, oggi rinominato ‘Best Packaging’, realizzato in collaborazione con il Politecnico di Milano e i patrocini di Altroconsumo, Conai e Ipack-Ima 2018. Per il ‘quality design’ – tema dell’edizione 2017 – sono state premiate tre realizzazioni destinate a mercati diversi: Bustarame di Adercarta, per il settore alimentare, in particolare per i freschi da banco; il Drip Pack di Di Mauro Officine Grafiche, anch’esso per il settore alimentare; e Rapida di Taplast per il settore personal care, pensato per l’e-commerce. I premi speciali sono stati attribuiti a Sealed Air per il Darfresh range, per la tecnologia (foto); a Gruppo Sada con la cassetta per ortofrutta Cornerless, per la sostenibilità; e infine l’over all ha celebrato, come una sorta di premio alla carriera, un packaging storico come il barattolo in vetro di Nutella, ripensato per invogliare il consumatore al riuso domestico.


ARTICOLI CORRELATI