Bio Meran aderisce alla Op Apofruit Italia

Bologna – Apofruit Italia, impresa cooperativa che opera da Nord a Sud e da oltre 50 anni importante gruppo italiano di produzione e commercializzazione di prodotti ortofrutticoli, potenzia la sua presenza nel settore delle mele biologiche. Da gennaio, operativa la nuova partnership con la cooperativa Bio Meran. La realtà altoatesina produce circa 42mila quintali di mele bio l’anno, su una superficie di 90 ettari, per un fatturato medio da 5 milioni di euro. A seguito dell’accordo, Bio Meran ha aderito alla Op Apofruit Italia, con Apofruit che assume una quota capitale del 5% dell’azienda meranese. “L’ingresso della nostra giovane cooperativa, nata poco meno di tre anni fa, in questa partnership aprirà nuovi mercati alle nostre mele, soprattutto nell’oltremare. Peraltro già oggi siamo presenti in tutta Europa, soprattutto Scandinavia e Spagna, in cui commercializziamo buona parte della nostra produzione”, il commento, ad Ansa, di Franzeline Dietmar, direttore di Bio Meran.


ARTICOLI CORRELATI