Bolla (presidente Valdo): “Stiamo pensando a una produzione Oltreoceano per servire i mercati locali”.

Valdobbiadene (Tv) – Valdo punta a rimanere, anche nel 2016, leader in Italia per quanto riguarda la produzione di Prosecco. A confermarlo è Pierluigi Bolla (in foto), presidente della storica azienda veneta che quest’anno celebra i suoi primi 90 anni, in un’intervista sull’edizione odierna del Corriere Economia. Il numero uno di Valdo spiega che la realtà produttiva con sede a Valdobbiadene (Tv) mantiene salda la sua quota pari al 13% del mercato italiano, facendo registrare buone performance anche in Usa ed Europa. Bolla poi lamenta: “Il trend positivo del Prosecco resta confermato, anche se il prezzo alla produzione, in soli due anni, è aumentato del 40%. A questa impennata, però, non corrisponde un aumento del prezzo allo scaffale”. Annunciate diverse importanti novità per il prossimo anno e oltre, dopo il lancio della nuova linea di spumanti Charmat regionali che ha caratterizzato il 2016 di Valdo. “Per il prossimo anno ci muoveremo verso l’Emilia Romagna, il Piemonte e il Friuli”, annuncia Bolla. “Parlando sempre di progetti, ma questa volta a medio periodo, stiamo pensando a una produzione in Sud America o in Australia per servire i mercati locali. Trasporteremo il nostro know how e le nostre tradizioni Oltreoceano”.


ARTICOLI CORRELATI