Bottega Gold e Bottega Rose Gold: confermata la validità dei marchi tridimensionali

Bibano di Godega (Tv) – L’azienda vitivinicola trevigiana Bottega comunica la conclusione dell’iter amministrativo e processuale che riconosce la piena validità dei marchi tridimensionali delle bottiglie Bottega Gold e Bottega Rose Gold. Trascorsi i termini di legge è infatti diventata definitiva la sentenza dello scorso 8 maggio del Tribunale dell’Unione europea, presso la Corte di Giustizia di Lussemburgo. Nello specifico, il Tribunale aveva confermato che “la forma della bottiglia e l’effetto specchiato dei colori (oro e rosa) sono elementi propri dei marchi di Bottega […] e che in quanto tali non possono essere utilizzati da terzi”, spiega Bottega in un comunicato. Per il secondo anno consecutivo – sottolinea l’azienda – il Prosecco Bottega è il secondo spumante più venduto, dopo Moët & Chandon, nel mercato duty free e travel retail.


ARTICOLI CORRELATI