Brema Ice Makers: ghiaccio a basso impatto ambientale per la gdo

Villa Cortese (Mi) – Brema Ice Makers, azienda che opera nel settore delle macchine per la produzione di ghiaccio, presenta due nuove gamme G e Muster, compatibili con impianti a CO2 transcritici e a cascata, che presentano un potenziale di riscaldamento globale (Gwp) molto basso, pari a 1, nel pieno rispetto del Regolamento 842/2006. Concepite per soddisfare le emergenti richieste provenienti dal settore gdo – sempre più orientato verso l’adozione di soluzioni ecosostenibili – possono essere utilizzate per la produzione di ghiaccio granulare e a scaglie piatte sottoraffreddate e si rivelano indispensabili per assicurare una perfetta conservazione e per valorizzare l’appetising di piatti gastronomici e prodotti freschi. Le due nuove serie di produttori modulari sono proposte nelle versioni Split e Dev, progettate per essere collegate a un’unità condensatrice remota o a una centrale frigorifera esistente.

Macchine per la produzione di ghiaccio Brema Ice Makers

Evaporatore fisso verticale, con anello spruzzatore e raschiatore rotanti, che caratterizza la gamma Muster per la produzione di ghiaccio in scaglie piatte sottoraffreddate


ARTICOLI CORRELATI