Carpenè Malvolti, crescono le vendite in Italia e all’estero

Conegliano Treviso (Tv) – Carpenè Malvolti chiude il 2012 con un aumento delle vendite dell’8% in Italia e dell’11% all’estero. L’azienda spumantistica ha registrato un fatturato di 20 milioni e ha prodotto 5,4 milioni di bottiglie nell’anno appena concluso. Sul mercato internazionale il prosecco sta registrando dati entusiasmanti: tra Docg e Doc sono state vendute 240 milioni di bottiglie. Nel caso specifico del Prosecco superiore Docg, di cui Carpenè Malvolti e tra i principali protagonisti, la produzione ha registrato una crescita del 74% negli ultimi dieci anni. 32 i riconoscimenti nazionali e internazionali attribuiti al brand nel 2012. (FB)


ARTICOLI CORRELATI