Carrefour Francia testa nuovi modelli operativi

Boulogne Billancourt (Francia) –  Carrefour ha annunciato che sperimenterà nuovi modelli organizzativi in Francia. Per far fronte alla crisi e con tagli del personale stimati in 3mila uscite, il colosso francese della Gdo ha presentato tre nuovi concetti di supermercato: Next, Essential e Rebond. Il modello Essential è in fase di test in un negozio di Avignone e prevede promozioni a prezzi speciali e una valorizzazione del self-service. Diversamente, Rebond riguarderà 39 negozi con interventi importanti su sviluppo del marchio Carrefour e bio, riduzione dei costi e riorganizzazione degli orari di lavoro. Infine, saranno quattro i negozi toccati dal modello Next: verranno ridotti gli spazi e sarà semplificato il percorso cliente con aree destinate al food e altre specializzate, dedicate ad esempio ad animali o cosmesi. Contestualmente, nel 2019 Carrefour continuerà il passaggio in affitto-gestione di altri 10 negozi. Secondo la rivista francese Lsa, oltre 40 ipermercati saranno interessati da cambiamenti operativi e gestionali. 


ARTICOLI CORRELATI