Caviro si classifica tra i migliori datori di lavoro in Italia

Faenza (Ra) – Caviro, primaria cooperativa agricola italiana, è stata premiata come uno dei migliori datori di lavoro secondo la classifica ‘Top Job 2020’, che ha visto coinvolte 2mila aziende italiane. Il riconoscimento, che vede Caviro classificarsi al quinto posto nel settore bevande, è assegnato dall’Istituto tedesco qualità e finanza (Itqf) in media partner con il quotidiano La Repubblica. Per stilare la classifica, che premia le realtà che si sono distinte dal punto di vista economico e qualitativo del lavoro, l’Itqf ha utilizzato il metodo del social listening, ossia la pratica di ‘ascolto’ sul web di tutte le ‘conversazioni’ che fanno riferimento al datore di lavoro negli ultimi 12 mesi. “Il senso di responsabilità verso le persone, la comunità e l’ambiente è parte stessa del nostro operare sin dalla nascita, avvenuta ormai 53 anni fa”, commenta Carlo Dalmonte, presidente di Caviro. “Una responsabilità precisa verso il personale, che è una parte fondamentale di Caviro, il vero ‘cuore pulsante’ della cooperativa”.


ARTICOLI CORRELATI