Conad-Auchan: richiesta di cassa integrazione per 5.323 lavoratori

Milano – Margherita Distribuzione, la bad company che fa capo alla società Bdc Italia, ha comunicato la richiesta di cassa integrazione per 5.323 addetti su un totale di 8.873 nell’ambito del passaggio dei negozi Auchan al gruppo. Come si legge in una comunicazione che il gruppo Margherita ha inviato ieri ai sindacati e al ministero del Lavoro, la decisione interessa il 60% della forza lavoro – distribuita nelle regioni di Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sardegna e Veneto – ed è stata fatta per dare continuità di reddito nei periodi di rilancio dei punti vendita ex Auchan e “con l’obiettivo di minimizzare le ricadute sociali del non più rinviabile processo di ristrutturazione della rete”.

Tags: ,

ARTICOLI CORRELATI