Consorzio vino Chianti: Giovanni Busi confermato presidente

Firenze – Giovanni Busi è stato confermato presidente del Consorzio vino Chianti, per il quarto mandato consecutivo. Una riconferma eccezionale, resa possibile dall’approvazione all’unanimità della deroga al limite di tre mandati previsto dallo statuto. Vicepresidenti sono Ritano Baragli e Alessandro Zanette. Nominate anche le commissioni tecniche e marketing e i comitati di gestione tecnica. “Accetto con orgoglio e soddisfazione questa riconferma”, commenta Giovanni Busi. “La fiducia che i soci ripongono in noi ci motiva a proseguire un percorso di crescita e di progettualità condivisa, necessario ad affrontare le continue sfide che il mercato ci lancia, sia dal lato della domanda che dell’offerta. Siamo chiamati nei prossimi tre anni a gestire situazioni in continua evoluzione, a prevedere e a programmare con strategico anticipo le nostre attività di promozione e valorizzazione sia a livello di mercato interno che internazionale. Abbiamo avviato una fase di cambiamento e continueremo su questa strada, guardando sempre al medio e lungo periodo”. Tra le priorità di mandato c’è la modifica del disciplinare: “Una modifica strutturale, non più solo interventi di adeguamento alle contingenze. Sarà moderno, in linea con le nuove esigenze di mercato e flessibile, un punto di riferimento per i nostri soci”. 


ARTICOLI CORRELATI