Cooperativa Terre di Puglia: distrutti sette ettari di grano

Mesagne (Brindisi) – La cooperativa Terre di Puglia Libera Terra, fondata nel 2008 da giovani pugliesi per il riutilizzo dei beni confiscati alla Sacra Corona Unita, ha presentato ieri denuncia contro ignoti dopo che un incendio ha distrutto sette ettari di grano presso la Contrada Canali di Mesagne, in provincia di Brindisi. Ad andare a fuoco sarebbe stato l’appezzamento più grande, dove erano stati stimati non meno di 200 quintali di grano. Quest’ultimo sarebbe stato trebbiato tra qualche giorno per produrre i conosciuti taralli a marchio Libera Terra. (ST)

 


ARTICOLI CORRELATI