Diretta Coronavirus/Ferrero estende il ricorso alle ferie per ridurre l’attività in stabilimenti e uffici

Alba (Cn) – Si ampliano le misure adottate da Ferrero Italia per fare fronte all’emergenza Coronavirus. La multinazionale dolciaria ha preso la decisione di ridurre a quattro giornate (escluso quindi il venerdì) la settimana lavorativa delle centinaia di addetti che stanno operando dal proprio domicilio. Il provvedimento avrà inizio nella settimana in corso, protraendosi fino al prossimo 17 aprile, interessando quindi i venerdì del 27 marzo, 3, 10 e 17 aprile. Provvedimento che si va ad aggiungere a quelli già adottati nelle scorse settimane. Ferrero, infatti, aveva previsto inizialmente lo smart working per tutto il personale non direttamente coinvolto in attività produttive e di vendita. Successivamente, ha preso la decisione di rallentare le proprie produzioni riducendo – tramite il ricorso alle ferie – del 50% la forza lavoro impiegata nel complesso di Alba e del 25% quella dell’impianto lombardo di Pozzuolo Martesana.