Diretta Coronavirus/ Gelardini & Romani lancia asta di grandi vini a Hong Kong

Hong Kong – Anche un’asta di grandi vini può contribuire a sollevare l’immagine e l’export del settore vinicolo italiano, colpito dall’emergenza coronavirus. Così Raimondo Romani e Flaviano Gelardini, della Gelardini & Romani Wine Auctions, legata a Hong Kong fin dal 2010, hanno proprio pensato a questo: una grande licitazione a fine aprile, proprio nell’ex colonia inglese, con i protagonisti del fine wine italiano delle principali denominazioni, dal Brunello di Montalcino al Barolo, dai Super Tuscan all’Etna, coinvolgendo le aziende, i wine merchant, i collezionisti e le altre case d’asta. Spiega Raimondo Romani: “Da centro del contagio di covid19, Hong Kong è ora il centro del consumo dei fine wine e tra i posti più sicuri al mondo. Per questo è importante cogliere l’opportunità di rilancio per il made in Italy del wine & food, a cui ci siamo offerti di dare una mano”.


ARTICOLI CORRELATI