Diretta Coronavirus/ Il videomessaggio della Cantina di Negrar

Negrar (Vr) – E’ dal fruttaio storico di appassimento della Cantina di Negrar, con un video pubblicato sulla rete social, che Daniele Accordini, direttore generale dell’azienda, ha voluto lanciare un messaggio di responsabilità e cooperazione in occasione dell’emergenza coronavirus: “Vogliamo continuare a garantire anche la sostenibilità della nostra attività, per proteggere le 230 famiglie di soci viticoltori, 40 famiglie di dipendenti e collaboratori e di tutto l’indotto collegato alla lunga filiera della produzione vitivinicola”. Accordini poi si è soffermato sul problema della cattiva informazione: “Sono tante, purtroppo, le fake news che compaiono oggi sui social, sull’eventuale contaminazione del vino italiano. Ma vi vogliamo rassicurare: secondo i rappresentanti della comunità medico-scientifica, la sopravvivenza e la moltiplicazione del virus nel vino appare impossibile, grazie alle sue componenti alcoliche. Occorre però, naturalmente, assicurasi che venga manipolato nel rispetto delle regole igieniche, che garantiamo da sempre.


ARTICOLI CORRELATI