ESTERI
Abolizione shopper monouso in plastica: rivolta dei produttori in California

California – Così come in Italia, anche in California si è aperto uno scontro per la messa al bando dei sacchetti di plastica monouso. La relativa legge Senate Bill 270, approvata dal senato californiano lo scorso agosto, entrerà in vigore nel luglio 2015, ma nel frattempo ha scatenato disapprovazione da parte dell’industria del settore, riunita nell’Apba (American progressive bag alliance). L’associazione, infatti, si è mossa subito per chiedere un referendum abrogativo e scongiurare l’attuazione di un provvedimento che potrebbe mettere in ginocchio i produttori. Le firme raccolte hanno già superato la soglia degli 800mila nominativi, un numero molto superiore a quello richiesto per indire un referendum (500mila). Secondo l’Apba, la messa al bando delle shopper in plastica non porterà sostanziali benefici per l’ambiente, ma avrà effetti negativi sull’occupazione e aumenterà i costi per i cittadini.


ARTICOLI CORRELATI