ESTERI
La classifica dei retailer food in Russia e l’avvento dei Dark store

Mosca (Russia) – L’Ufficio Ita-Ice di Mosca rende noti alcuni cambiamenti nello scenario della distribuzione russa. Secondo il rating dei retailer food, diffuso dall’agenzia Infoline con rispettivi dati del primo semestre 2018, sul primo gradino del podio si piazza X5 Retail Group (fatturato da 731,2 miliardi di rubli, ossia circa 9,6 miliardi di euro). Al secondo posto Magnit, con 584,7 miliardi di rubli (7,7 miliardi di euro). Al terzo posto Lenta, con 193,2 miliardi di rubli (2,5 miliardi di euro). Al quarto posto, Dixy supera Auchan, con 146,7 miliardi di rubli contro 144 (quasi 2 miliardi di euro contro quasi 1,9 miliardi). Inoltre, negli ultimi due mesi Perekrestok, parte di X5 Retail Group, ha lanciato due ‘Dark store’, a Mosca e San Pietroburgo. Si tratta di un format nuovo per il mercato russo (supermercati senza acquirenti, destinati al commercio online) per il quale i portavoce del Gruppo annunciano un ulteriore sviluppo.


ARTICOLI CORRELATI