ESTERI
Lotus Bakeries: ricavi primo semestre a +43% per lo storico biscottificio belga

Lembeke (Belgio) – Nel primo semestre 2016, il giro d’affari dell’azienda dolciaria belga Lotus ha fatto registrare +31,1% rispetto all’anno precedente, a 256,4 milioni di euro, portando i ricavi a 30,8 milioni di euro, in crescita di un impressionante +43%. Un successo attribuibile, secondo quanto fa sapere l’azienda, all’ottimo riscontro negli Usa, in Europa e in Medio Oriente dei famosi biscotti e della crema spalmabile speculoos. L’anno scorso la Lotus Bakeries ha acquisito la maggioranza della britannica Natural Balance Foods, mentre 16,5 milioni di euro sono stati investiti recentemente nello stabilimento di speculoos a Lembeke, in Belgio. Altri investimenti sono previsti, nel corso del secondo semestre, per la fabbrica di gaufres del comune belga di Courcelles.


ARTICOLI CORRELATI