ESTERI
Nielsen: trimestre negativo per i supermercati inglesi. Bene le vendite a maggio

Londra (Uk) – In base agli ultimi dati Nielsen le quattro settimane terminanti lo scorso 14 maggio hanno mostrato, per i retailer di Oltremanica, i migliori trend di vendita dal settembre scorso. Con volumi stabili allo 0% e valori in crescita del 2,1%. “I dati più incoraggianti per i supermercati inglesi da un po’ di tempo a questa parte”, sottolinea Mike Watkins, a capo della sezione retail e business per Nielsen UK. Nelle 12 settimane terminate lo scorso 21 maggio, tuttavia, i ‘big four’ Tesco, Sainsbury’s, Asda e Morrsions hanno fatto registrare un netto calo delle vendite. I risultati peggiori sono stati quelli di Asda (-5,6%). I discount, invece, continuano a crescere con Aldi che mette a segno un +14,2% e Lidl un +13,2%. Anche The Co-operative migliora le sue performance con vendite in crescita del 2.4%.


ARTICOLI CORRELATI