ESTERI
Nuova Ice: “Più esportazioni in Brasile per l’alimentare Made in Italy”

San Paolo (Brasile) – Prima missione internazionale per la Nuova Ice. L’Istituto – dedicato all’internazionalizzazione delle imprese italiane e guidato da Riccardo Maria Monti – sta compiendo una missione operativa in Brasile, un mercato emergente che continua a mettere in luce una significativa crescita sotto il profilo economico. In un’intervista rilasciata alla rubrica ‘L’economia in tasca’ del Giornale Radio Rai, il presidente dell’istituto – nominato da poco più di un mese – ha dichiarato: “In Brasile le aziende italiane sono protagoniste. Ma devono e possono esserlo ancora di più. Attualmente sviluppiamo un fatturato di 6 miliardi di dollari. Ma questo valore entro il prossimo triennio può essere triplicato. E uno dei vettori prioritari per le nostre esportazioni sarà il settore agroalimentare italiano, che costituisce un emblema di eccellenza capace di conquistare in modo brillante i vari mercati. Si schiudono davanti a noi notevoli opportunità di business, che la nostra agenzia intende sostenere e cogliere, supportando le aziende del nostro Paese”. Riccardo Maria Monti ha anche confermato che la Nuova Ice sta lavorando per riassettare i propri costi di gestione, aprendo le porte anche ad attività di cofinanziamento che coinvolgano privati e associazioni. (RC)


ARTICOLI CORRELATI