ESTERI
Usa: in aumento il consumo di carne

Washington (Usa) – Nel 2018 il consumatore medio americano mangerà 222,2 chili tra carne rossa e pollame, raggiungendo un livello record nell’ultimo decennio. Il dato arriva dall’Usda, il dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti. Nei supermercati i prezzi di carne e pollame sono già scesi grazie all’aumento dell’offerta. A novembre, ad esempio, il petto di pollo ha raggiunto il prezzo più basso registrato negli ultimi cinque anni. La previsione di un consumo record di carne e pollame si affianca anche al calo dell’8,1% degli alimenti a base vegetale registrato nell’ultimo anno.

Tags: ,