ESTERI
Carrefour chiude in Brasile il suo portale e-commerce

 

San Paolo (Brasile) – Dopo due anni di attività, chiude il portale e-commerce di Carrefour in Brasile. Ironia della sorte, la notizia è stata diffusa proprio nel corso della settimana in cui Amazon e Google inauguravano, nel Paese sud americano, i loro ebook store. Con una nota, il colosso francese ha reso noto che la decisione nasce dalla volontà di concentrare  gli sforzi sullo sviluppo di punti vendita, centri all’ingrosso e servizi finanziari. Una mossa che rientra, appieno, nel piano di “snellimento” messo in atto dal nuovo Ceo di Carrefour, Georges Plassat. Che, non a caso, è stato soprannominato “The cleaner”, proprio perché ha pulito il Gruppo da tutte quelle attività che erano evidentemente poco redditizie. (NC)


ARTICOLI CORRELATI