Expo 2015: Coop in cerca di pack innovativi. L’appello di Marco Pedroni

Milano – Il ruolo di food distribution partner di Expo Milano 2015 è affidato a Coop. La catena della Gdo avrà quindi il compito di coprogettare, insieme al Mit, Massachusetts institute of technology, il “Supermercato del Futuro” all’interno del Future food fistrict. Obiettivo dell’iniziativa è quello di rappresentare un ipotetico punto vendita nel 2050, sviluppando soluzioni innovative e tecnologiche per la personalizzazione dell’esperienza dell’acquisto, per la promozione di corrette abitudini alimentari e la sensibilizzazione al consumo consapevole. Per questo Coop si rivolge ai produttori di tecnologie, attraverso Ipack-Ima. “Il networ Ipack-Ima rappresenta una eccellente opportunità per lanciare un appello – dichiara Marco Pedroni, presidente di Coop Italia, nominato alla presidenza della manifestazione di Ipack-Ima 2015 – che rivolgo ai fornitori di tecnologie e di materiali per il packaging: abbiamo dato avvio ad una istruttoria articolata, finalizzata alla ricerca di soluzioni di imballaggi innovativi, coerenti ai principi di eco-sostenibilità a cui da sempre ci ispiriamo. E’ una buona occasione per farsi avanti, perché vogliamo nel “Supermercato del futuro” valorizzare le eccellenze”. Idee, proposte e soluzioni di imballaggio possono essere segnalate a Coop Italia al seguente indirizzo mail: expo2015@coopitalia.coop.it.