Filiera corta: in arrivo proposta di legge alla Camera

Roma – Inizierà il 15 ottobre, alla Camera, l’esame della proposta di legge sulla valorizzazione della filiera corta e dei prodotti a km zero. Ma già da questa settimana è previsto un ciclo di audizioni. Primi firmatari sono i deputati M5S Filippo Gallinella e Chiara Gagnarli, che scrivono nella loro relazione: “I consumatori cercano prodotti locali e pertanto è necessario avere una chiara indicazione sulla loro provenienza. Un maggiore consumo di prodotti del territorio non risolve certamente i numerosi problemi del settore primario italiano, ma può contribuire comunque a garantire un reddito più elevato ai produttori locali”. La proposta, spiega Rosalba Cimino (M5S, commissione Agricoltura), “intende valorizzare i prodotti agroalimentari tramite la vendita diretta nei mercati e dispone che i comuni riservino agli imprenditori agricoli almeno il 20% del totale dei posteggi situati nelle aree pubbliche”.

 


ARTICOLI CORRELATI