Altro anno da record per il Gruppo Mezzacorona: fatturato oltre i 188 milioni di euro

Mezzocorona (Tn) – Sabato 15 dicembre scorso si è tenuta, presso il PalaRotari di Mezzocorona, la 114esima assemblea generale dei soci del Gruppo Mezzacorona. L’anno, hanno spiegato il presidente Francesco Rigotti e il neo Dg Francesco Giovannini, si chiude con altri due record assoluti per la realtà cooperativa trentina del vino: il fatturato consolidato registrato ha superato i 188 milioni di euro (+1,9% sul 2017), mentre l’utile netto è stato di oltre 3 milioni di euro (+96,7% su quello degli scorsi 12 mesi). Sale il patrimonio netto consolidato, che ha toccato i 98.316.637 euro (+4,6%), attestando la grande solidità del Gruppo. Mentre il liquidato finale dell’uva conferita per i soci, nonostante una stagione produttiva 2017 difficoltosa, ha superato i 56 milioni di euro. Fronte export, che costituisce l’80% del volume di affari del Gruppo Mezzacorona, i prodotti della realtà trentina raggiungono oggi 60 Paesi del mondo, dagli Usa all’Estremo Oriente. Da segnalare, in merito, l’entrata in graduatoria dell’azienda per il bando Ocm Vino 2019, sia a livello nazionale sia provinciale, con l’ottenimento di significative risorse per un valore complessivo di quasi 2 milioni di euro. Confermato, infine, l’importante ottenimento – per il terzo anno consecutivo, dopo il 2016 ed il 2017 – della Certificazione della produzione 2018 secondo il Sistema di qualità nazionale per la produzione integrata (Sqnpi), premessa di quella dei vini.


ARTICOLI CORRELATI