Hershey: profitti a +24% nel primo trimestre 2012

New York (Usa) – Nei primi tre mesi del 2012 l’azienda Usa Hershey ha visto i profitti salire del 24% a 198,75 milioni di dollari, ovvero 87 centesimi per azione. Nello stesso periodo del 2011 gli utili si sono attestati a 160,1 milioni. Positive anche le indicazioni arrivate dal fronte ricavi, amentati dell’11% a 1,73 miliardi (consenso a 1,66 miliardi). L’Eps rettificato è salito a 96 centesimi. Per l’intero 2012 il produttore Usa di dolciumi prevede una crescita dell’Eps adjusted compresa tra il 10% e il 12%.

Tags: ,

ARTICOLI CORRELATI