Istat: in aprile vendite alimentari a -1,5%. Calo del 4,5% per la Gd rispetto al 2011

Roma – Martedì 26/6. Sulla base dei dati Istat, diffusi oggi, lo scorso aprile le vendite dei prodotti alimentari hanno segnato un calo dell’1,5% rispetto al mese precedente. In termini tendenziali, i dati grezzi mostrano una contrazione del 6,1%. In questo risultato, la grande distribuzione mostra un calo del 4,5%, mentre per le imprese operanti sulle piccole superfici si parla di una riduzione dell’8,7%. Nell’ambito della grande distribuzione, a sorpresa, i supermercati mostrano un calo del sell out del 5,3% rispetto allo stesso periodo del 2011. Per gli ipermercati la riduzione è del 4,2%, mentre i discount si assestano al -3%. (NC)


ARTICOLI CORRELATI