Le associate Ucima scelgono Ipack Ima

Baggiovara (Mo) – Una partecipazione attiva, quella annunciata da alcune aziende di Ucima, alla prossima edizione di Ipack Ima. Dopo l’ingresso dell’Associazione di costruttori di macchine per il packaging quale azionista di maggioranza nella società organizzatrice di Ipack Ima e Meat Tech, nel corso dell’ultimo consiglio direttivo le principali aziende hanno confermato la propria adesione all’edizione 2018 e il supporto agli organizzatori per rafforzare l’internazionalità della fiera. In particolare, hanno già assicurato la loro partecipazione Ima, Coesia, Aetna, Cavanna, Goglio, Gruppo Fabbri, Sacmi e Arol, che stanno offrendo il loro contributo allo sviluppo delle linee strategiche per la manifestazione. “Dopo anni di assenza, le grandi aziende italiane del settore torneranno a esporre in Italia soltanto in Ipack Ima”, ha dichiarato Giuseppe Lesce, presidente uscente di Ucima; mentre Enrico Aureli, neopresidente designato, ha aggiunto: “Dal 2018 non saremo più solamente ospiti presso fiere all’estero, ma potremo mostrare con orgoglio le nostre tecnologie made in Italy a casa nostra, ospitando anche i nostri competitor internazionali”.


ARTICOLI CORRELATI