Londra: Co-op sceglie i sacchetti bio di Novamont

Londra (Uk) – Il retailer britannico Co-op ha annunciato di avere scelto l’italiana Novamont come fornitore unico di sacchetti biodegradabili in bioplastica. Attraverso questa operazione circa 60 milioni di sacchetti della spesa monouso, che ammontano a quasi 340 tonnellate di plastica, verranno progressivamente eliminati in favore dei sacchetti per la spesa compostabili Novamont, che saranno quindi distribuiti in 1.400 supermercati Co-op nel Paese. Co-op è la prima catena di supermercati inglese a sostituire i tradizionali sacchetti di plastica monouso con i sacchetti biodegradabili a doppio uso, perché utilizzabili per la spesa e in seguito per i rifiuti organici compostabili.


ARTICOLI CORRELATI