Minsal: “Ogm in Italia presenti solo nel 4% degli alimenti”

Roma – In Italia la presenza degli organismi geneticamente modificati (Ogm) negli alimenti è pari al 4%. È quanto rende nota una relazione sul ‘Piano nazionale triennale di controllo ufficiale sulla presenza di Ogm negli alimenti’, pubblicata dal ministero della Salute e relativa al 2017. Il numero dei campioni prelevati nel 2017 e analizzati è stato di 782, di cui 671 sul territorio e 111 all’importazione. Per quanto riguarda le produzioni italiane, la percentuale positiva è stata del 4%, senza riscontro di non conformità. Per quanto riguarda i prodotti d’importazione, dei 111 campionamenti effettuati tre sono risultati non conformi per il riscontro di riso GM non autorizzato in prodotti provenienti dalla Cina. A conferma che in Italia, come si legge sulla pagina web del Minsal, “la presenza di Ogm, autorizzati e non, negli alimenti continua a essere decisamente limitata e a concentrazioni estremamente basse, inferiori al limite di quantificazione”.

Tags: , , ,

ARTICOLI CORRELATI