Morellino di Scansano, Bernardo Guicciardini Calamai è il nuovo presidente del Consorzio

Scansano (Gr) – Bernardo Guicciardini Calamai è stato ufficialmente eletto presidente del Consorzio del Morellino di Scansano, durante l’ultimo Consiglio di Amministrazione nominato dall’Assemblea, che si è svolta giovedì 23 luglio nella sede di Scansano. Guicciardini Calamai, classe 1966, da tempo attivo nelle aziende di famiglia, subentra a Rossano Teglielli, che ha guidato il Consorzio nell’ultimo triennio. “Sono orgoglioso di essere stato nominato presidente del Consorzio del Morellino di Scansano, storica denominazione del territorio toscano alla quale mi sento particolarmente legato”, afferma il neo eletto presidente. ““Grazie all’ottimo lavoro svolto dalla precedente amministrazione siamo ora in grado di dare inizio ad una nuova fase nella quale ci impegneremo a realizzare i progetti di promozione ai quali stiamo lavorando da tempo e raggiungere gli obiettivi che ci siamo preposti per rendere la denominazione del Morellino ancora più forte”. Alessandro Fiorini e Ranieri Luigi Moris affiancheranno Guicciardini Calamai come vicepresidenti, insieme al direttore Alessio Durazzi. Il Consiglio di amministrazione vede poi l’ingresso di due nuovi membri: Gaia Cerrito (Pietramora) e Cosimo Carnasciali (Col di Bacche) che vanno ad affiancare i confermati Moreno Bruni (Az. Agr. Bruni), Leonardo Rossi (Poggio Brigante), Piero Sabatino (Val delle Rose) e Paolo Gobbi (Cantina Coop. Vignaioli).


ARTICOLI CORRELATI