“Note di Chianti Classico”: Lamole di Lamole firma un podcast che racconta la Docg

Greve in Chianti (Fi) – La tenuta toscana Lamole di Lamole lancia sul web una trasmissione dedicata alla più antica e famosa Denominazione italiana: il Chianti Classico. “Note di Chianti Classico” è il primo podcast prodotto da un’azienda vinicola in Italia, nato per raccontare e far conoscere una realtà dalla tradizione antica e dalle peculiarità uniche, utilizzando un sistema di comunicazione del tutto innovativo per il settore. Il progetto, realizzato in collaborazione con Gummy Industries e disponibile sulle principali piattaforme digitali (Spotify, Apple Podcast e Spreaker), vede una conversazione a più voci tra coloro che “vivono, studiano e amano” il territorio del Chianti Classico. Chiara Giannotti, wine & spirits expert, blogger, conduttrice radiofonica e televisiva, guida con la sua voce i contributi dei diversi protagonisti che si avvicendano nelle sei puntate: da Armando Castagno, critico del vino, scrittore e storico dell’arte, ad Andrea Daldin, enologo di Lamole di Lamole, passando per Giampaolo Gravina, critico del vino e docente, Walter Meccia, sommelier del ristorante stella Michelin Il Palagio, e Filippo Bartolotta, giornalista, degustatore e wine educator, fino a Silvia Camporesi, autrice fotografica, e Romano Ceccatelli, fotografo professionista. “Con questo progetto di comunicazione, vogliamo raccontare a più voci la bellezza e l’unicità del territorio nel quale la tenuta di Lamole di Lamole è immersa, la sua storia e le sue tradizioni, utilizzando un canale innovativo, rivolto ad un pubblico che cerca intrattenimento e approfondimento, e che apprezza valori veri nel vino, rispetto del territorio e della tradizione”, sottolinea Ettore Nicoletto, amministratore delegato di Santa Margherita Gruppo Vinicolo.


ARTICOLI CORRELATI