Nutri-score: dall’8 maggio raccolta firme per renderlo obbligatorio in tutta l’Ue

Bruxelles (Belgio) – La commissione europea ha accettato l’iniziativa che ha l’obiettivo di rendere obbligatorio in Ue il sistema di etichettatura nutri-score, adottato in Francia. Classificando gli alimenti in base a sale, grassi, zuccheri, fibre e altri ingredienti, il nutri-score assegna ai diversi prodotti un colore (dal verde al rosso) associato a una lettera (dalla A alla E). La petizione mira a raggiungere un milione di firme, in almeno sette stati membri, entro un anno a partire dal’8 maggio. Se l’obiettivo verrà centrato, la commissione dovrà valutarla: potrà accoglierla o rifiutarla con un parere motivato.


ARTICOLI CORRELATI