Pacchetto qualità, soddisfazione di Aicig: “Il sistema consortile ha lavorato per questa norma”

Roma – Dopo la firma, avvenuta ieri, del decreto applicativo della norma europea conosciuta come ‘Pacchetto qualità’, Aicig, Associazione italiani consorzi indicazione geografica, esprime soddisfazione, per bocca del suo presidente, Giuseppe Liberatore: “Il sistema consortile che tanto ha insistito per questa norma, ha lavorato costantemente e senza riserva alcuna al fine di ottenere questo importantissimo strumento, indispensabile per ottenere riscontri immediati sui casi di contraffazione. Tutti noi auspichiamo che le recenti vicende che hanno interessato asiago, parmigiano reggiano e pecorino romano contraffatti esposti da un’azienda statunitense alla Fiera Anuga in Germania, non si ripetano e comunque possano essere contrastati con provvedimenti d’ufficio”.